Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La società belga Bpost dota i suoi uffici postali di… camerini

Forse anche per prendere le distanze dalle gravose questioni italo-europee riservo il blog questa volta a una vicenda belga, che poco ha a che fare con la grosse Politik ma che indica nuove abitudini nella vita quotidiana nel Nord Europa. Bpost, la società postale belga, ha annunciato che in novembre doterà il suo più grande ufficio di Gand, nelle Fiandre, di un camerino, di un piccolo spogliatoio nel quale i clienti potranno provare vestiti. Bpost non intende vendere capi di abbigliamento, ma ha notato un forte aumento dell’acquisto online da parte dei belgi.

Anziché costringere i clienti a tornare a casa per provare i vestiti appena ricevuti per posta, Bpost vuole permettere loro di verificare sul posto se il capo d’abbigliamento è di loro piacimento, se la taglia è quella giusta. Nel caso positivo, il cliente potrà tornarsene a casa con il pacchetto. Nel caso invece lo volesse rimandare al mittente, lo potrà fare sul momento poiché è ancora nell’ufficio postale. La decisione di creare il nuovo servizio, chiamato “check 1 send”, è stata presa dopo che nel novembre 2017 Bpost aveva effettuato con successo un primo test, dotando un ufficio postale delle Fiandre di un Pashokje, un camerino in fiammingo.

La scelta della società belga ha diversi vantaggi: diminuisce il numero di consegne, riduce la produzione di rifiuti, facilita anche l’impegno del cliente che non deve tornare all’ufficio postale per rinviare al mittente la merce. Secondo le ultime statistiche, il 60% dei belgi ha acquistato online almeno una volta nel 2017. Il 49% di coloro che acquistano online spende almeno 100 euro al mese. La media annua è di 2292 euro all’anno per famiglia.

Il trasporto di lettere diminuisce con la crescente digitalizzazione, ma aumenta il trasporto di pacchi e pacchetti. Per Bpost l’incremento è stato di quasi il 28% nel 2017 (190mila colli al giorno in media). La decisione della società belga di dotare i propri uffici di camerini giunge mentre le aziende postali diversificano le loro attività: sono diventate banche, cartolerie, consulenti finanziari. Bpost ha inoltre nel cassetto una serie di servizi-pilota, tra i quali la lettura da parte dei postini dei contatori delle società di distribuzione dell’elettricità, dell’acqua e del gas.

NB: Dal fronte di Bruxelles (ex GermaniE) is also on Facebook