Perché Dal Fronte di Bruxelles (ex GermaniE)

Dopo molti anni trascorsi in Germania – durante i quali ho tenuto il blog GermaniE – da alcune settimane sono diventato corrispondente a Bruxelles, sempre per Il Sole/24 Ore, dove mi occuperò di affari europei. Per me è un ritorno: qui ho finito il liceo e ho iniziato l’università (all’Université Libre de Bruxelles). Riprendo a scrivere per questo sito, che nel frattempo ha cambiato nome diventando “Dal fronte di Bruxelles”. Ho preferito lasciare gli articoli scritti tra il 2007 e il 2011 per “GermaniE”, anche per sottolineare la continuità. Non necessariamente il titolo del blog deve far pensare a una guerra. La crisi della zona euro ricorda spesso un campo di battaglia, ma il fronte può anche essere la frontiera verso una nuova Europa, più federale.

B.R.

Commenti

Scrivi un commento

Tweet di @BedaRomano

Articoli tratti da Il Sole 24 ORE

  • Debutta il Parlamento UE, segnato dai partiti tedeschi e centrato sull’economia – 03/07/14

    STRASBURGO – E’ un parlamento segnato dai due grandi partiti tedeschi e tutto incentrato sui temi economici quello che ha appena inaugurato qui a Strasburgo una nuova legislatura. I deputati hanno messo a punto le nuove commissioni parlamentari, attribuendo a ciascuna un numero preciso di membri. Quelle economiche sono particolarmente nutrite, in un contesto nel […]

  • Nuova Europa in cerca d’autore – 30/04/14

    BRUXELLES – Di solito, quando un candidato a una elezione vince nel conteggio dei voti, è sicuro di governare. Da deputato, da sindaco, da primo ministro, da capo dello Stato. Non è così in Europa per i cinque candidati che si stanno dando battaglia per ottenere la presidenza della Commissione europea. La scelta finale sul […]

  • L’Europa punta sull’Africa per rafforzare il proprio export – 02/04/14

    BRUXELLES – Indebolita da elevati debiti pubblici e da consumi stagnanti, l'Unione europea è alla disperata ricerca di nuovi mercati su cui esportare beni e servizi. In questo contesto, il continente africano, tradizionalmente povero e instabile, sta avendo un ruolo sempre più evidente. Si è aperto oggi a Bruxelles un vertice di due giorni dei […]

Album Fotografici

I nostri blog